TOC building

8 agosto, 2008 alle 0:02 | Pubblicato su Esperienze | 2 commenti
Tag: , , , , , , , , ,

È il grande palazzo dei principali grossisti di Tōkyō (Tōkyō Oroshi-uri Centre) e contiene gli uffici di molti soci del club locale del Rotary. Sasage-san mi ci ha portato a fare spese prima della partenza per Karuizawa. Ho visitato il magazzino di Sarada-san [bigiotteria e stoffe dall’Oriente (quello che per l’Italia è Oriente, mentre per il Giappone è Vicino Occidente)] e il doppio negozio di Minami-san (materiale per lo shōdō, l’arte della calligrafia). Quest’ultimo, in particolare, è una vera miniera. C’è di tutto: pennelli, blocchetti d’inchiostro, carta, carta da lettere, rotoli, stampe, ventagli, vasellame, libri didattici. Uno di quei posti in cui sento che potrei comprare tutto, se solo ne avessi i mezzi. 

Minami-san, sempre gentile e sorridente, mi ha regalato due ventagli, alcune piccole riproduzioni di stampe ukiyoe e mi ha dato una dimostrazione pratica di come si scrive col pennello. Ha tracciato i tre caratteri 夢, sogno, 愛, amore e 舞, danza, ed era come se il suo braccio fosse stato programmato fin dalla nascita per compiere quei movimenti e soltanto quei movimenti. Subarashii yo. Che meraviglia.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.