Regali

18 agosto, 2008 alle 0:01 | Pubblicato su Uncategorized | 2 commenti

Comincia a diventare problematico. Qui tutti ci fanno regali, sia a me sia a Carlotta, continuamente. Anche oggi, per dire, quando sono rientrato dopo cena, ho trovato sulla scrivania un pacchetto da parte della figlia di Sasage-san. Una donna che ho incontrato solo due volte in vita mia e che mi ha già regalato un mazzo di fiori. (Ed è solo un esempio fra mille.) Davvero non sappiamo come sdebitarci: comprare qualche regalo qui è complicato e potenzialmente imbarazzante, ma è anche brutto rimandare sempre aspettando di spedire qualcosa dall’Italia appena tornati a casa. Per il momento ho regalato un DVD a Furuya-san (La vita è bella in giapponese) e un fermacarte da disegno a forma di zucca per Sasage-san (l’ha scelto lei). Cercherò di pensare a qualcos’altro. 

La lista di persone con cui sdebitarsi si allunga di giorno in giorno. Al momento comprende Sasage e famiglia, Furuya e famiglia, Kuroda, Harada e signora, Minami, Sarada, Shōman, Itō, Takanashi e colleghi dell’osservatorio, Yoda, Honda, Ojima, Tsunokami, Kitagawa, Shun, Yūmi, Kuroiwa e Habiro. E mancano ancora dieci giorni. Considerando i costi di spedizione dall’Italia, mi toccherà accendere un mutuo.

Annunci

2 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. Puoi pensare a un container (come Irene, ricordi?)…
    Baci

  2. @Liliana

    Buona idea!
    Baci,
    Guido


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: